La grafologia oggi è una professione riconosciuta

La Grafologia è stata riconosciuta come professione a tutti gli effetti. Leggi l'articolo "Grafologia come professione riconosciuta" nel menù in basso a destra...

venerdì 15 marzo 2019

Viaggio sul pianeta grafologia: alla scoperta di se stessi

Vi è’ mai capitato di trovare un vostro vecchio quaderno e restare stupiti nel vedere come scrivevate? 
Magari vi siete anche chiesti con curiosità: “chissà come mai scrivevo così?”.
Quante volte vi capita di osservare un foglio scritto e essere colti da attrazione, repulsione o curiosità!
Cosa significa una scrittura molto calcata? È una tutta piegata a destra? Una grafia illeggibile?

Vi trovate in un momento di autoriflessione perché non riuscite a capirvi? Vi piacerebbe capire meglio i vostri figli o il vostro partner? 
La grafologia e’ uno strumento sensibile che consente di conoscere aspetti profondi della personalità. Attraverso questo racconto interattivo, la giovane Serenella vi guiderà alla scoperta del l’affascinante mondo della grafologia. 
Se siete curiosi, unitevi a Serenella e ad i diversi protagonisti di questo racconto educativo, pronti per fare questo viaggio?Il libro e’ adatto a giovani e adulti.
Trovate un’anteprima a questo link, dove se vi piace potete anche acquistare il libro:



Potete acquistare il libro anche presso qualsiasi libreria o store on line :-) 

giovedì 14 marzo 2019

Conoscere e scoprire i centri energetici

Cosa sono i Chakra?
Sono sette punti energetici allineati con la colonna vertebrale e in relazione con ghiandole e organi principali.

A cosa servono?
I principali sono in numero di sette, ognuno di essi gestisce rispettivamente l’energia correlata ad aspetti fisici, psicologici e energetici.
1. Il primo chakra gestisce il nostro rapporto con la stabilita’, la materialità e la sicurezza.
2. Il secondo chakra gestisce le nostre emozioni e da esso dipende la nostra capacità di poterle esprimere liberamente.
3. Il terzo chakra e’ in relazione alla volontà, qui ha sede il nostro potere personale e la nostra autorealizzazione.
4. Il quarto chakra regola la sfera affettiva e la nostra capacità di porci in relazione con pariteticità ed equilibrio tra dare e ricevere.
5. Il quinto chakra gestisce la nostra capacità di comunicare attraverso il linguaggio verbale e il non verbale, di esprimerci nella personale creatività. 
6. Il sesto chakra e in relazione alle capacità di riflessione, con il nostro sesto senso e l’intuito.
7. Il settimo chakra gestisce i nostri aspetti spirituali, religiosi e gli intenti più elevati.
Ogni centro energetico può funzionare bene oppure risultare ipovitale o iperattivo. Ciò ha delle importanti ripercussioni nella nostra vita quotidiana, nel rapporto con noi stessi e con gli altri.

Come è’ possibile sapere se questi sette centri funzionano correttamente e quali le manifestazioni fisiche, psicologiche e energetiche? 
Diversi sono gli strumenti per fare ciò, tra questi l’analisi della propria scrittura. 

Se ti è’ piaciuto questo post e ti interessa approfondire l’argomento troverai queste informazioni e molto altro nella mia opera: “Grafologia e chakra” edito da Enea edizioni e in collaborazione con la scuola SIMO.





Cliccando sotto al link potrete vedere un’anteprima e se vi piace acquistarlo 

mercoledì 13 marzo 2019

Automassaggio per rilassare il diaframma




Il diaframma
Il diaframma è un muscolo importantissimo: permette la corretta inspirazione, l’espirazione ed è importante che sia rilassato anche per mantenere una postura corretta.

Dov’è e come funziona
E' fondamentale sapere come è fatto e come funziona il diaframma: è una sorta di campana rivolta verso il basso, in direzione dell’addome, è l’unico muscolo del corpo umano le cui fibre sono orientate interamente in senso orizzontale. In inspirazione la sua contrazione abbassa la cupola e stabilisce assieme all’elevazione del torace operata dai muscoli inspiratori, l’espansione della gabbia toracica e dei polmoni necessaria al richiamo d’aria nelle vie aeree durante l’inspirazione. Durante l'espirazione si rialza.






Rilassare il diaframma

Il diaframma è messo a dura prova dalle errate modalità respiratorie, dallo stress, da fattori emotivi, da ansie e paure, avere un diaframma rilassato è importante per una corretta respirazione ma anche, per un buona digestione, per favorire una buona circolazione sanguigna e per una postura corretta.

L’automassagio al plesso solare
Dall’oriente è possibile attingere differenti metodiche per ritrovare il benessere, quello che illustro è un massaggio semplice e veloce, un automassaggio al plesso solare , in termini tecnici chiamato il punto VC-15 del vaso di concezione del ren mai. 







Come procedere? 

Mettetevi sdraiati, seduti oppure in piedi, poggiate le dita di tutte e due le mani sul punto VC-15, dove è localizzato? Circa 2 dita sotto al processo xifoideo, dove finisce la parte dura dello sterno, alla bocca dello stomaco. Inspirando gonfiare questo punto lentamente in modo rilassato e sgonfiarlo spingendo dolcemente con le dita verso la colonna vertebrale. Espirate a rilento emettendo una S con la bocca atteggiata a bacio, pensate di essere una valvola di una pentola a pressione da cui fuoriesce aria gradualmente e lentamente.
Un aspetto importantissimo, quando espirate non spingete con i muscoli addominali in fuori e in basso, ma al contrario, lasciate che mordidamente rientrino e vadano verso l'alto, come se fossero una morbida spugna o plastilina. Può anche essere di aiuto espirando pensare di essere dolcemente elevati da un filo posto sopra al capo. 
Ripetere una decina di volte. Questo auto massaggio è utile inoltre per intervenire in caso di ansia, panico, stress, emotività.

Spero vi sarà utile, a presto!


venerdì 1 marzo 2019

Adele e il regno della saggezza

Con grande piacere vi presento la mia nuova opera, un racconto interattivo olistico:

"Adele e il regno della saggezza"

 Esercizi Divertenti e pratici di Yoga, Rilassamento e Respirazione per Bambini







Nella società di oggi i bambini e i ragazzi sono bersagliati da continui stimoli e sollecitazioni, accumulando ansie e frustrazioni.
In questo racconto interattivo troverai esercizi, giochi e attività divertenti basati sul rilassamento, sulla respirazione, sullo yoga e la meditazione, sui Chakra, sulla cristalloterapia e sulle proprietà di alcuni oli essenziali.
La meditazione abbinata alla respirazione ed il rilassamento consentono di sperimentare una spazio interiore in cui entrare in contatto con se stessi e liberarsi dall’ansia, dalla frenesia e dall’agitazione, imparando a gestire pensieri ed emozioni. Al termine del libro troverai un mandala da colorare: questa attività rilassa, calma la mente e stimola a radicarsi nel presente, educa a mettersi in contatto con il centro di sé, fatto di pensieri, sentimenti, emozioni.
Un racconto interattivo per ritrovare il proprio benessere in una chiave olistica.
Da otto anni in su.

lunedì 21 gennaio 2019

La voce il riflesso dell'anima
 
Quattro incontri in collaborazione con la dottoressa Cristina Pellegrini Pagani, un training di bioenergetica abbinato alla respirazione e all'uso della voce, per ritrovare armonia, benessere, equilibrio nel corpo, nella mente e nello spirito. Respiro, corpo e voce sono un potente e meraviglioso veicolo del nostro colorato mondo emotivo. Siete pronti ad ascoltarlo? 
E' possibile partecipare ai singoli incontri oppure iscriversi a tutti e quattro.
A presto
 
 
 

giovedì 24 maggio 2018

Conoscersi e capirsi attraverso la scrittura-Un racconto grafologico


In uscita a giugno la mia nuova opera: “Conoscersi e capirsi attraverso la grafologia- Un racconto grafologico”- scritto per https://www.edizionienea.it.




Si tratta di un racconto che ha come protagoniste Serenella, adolescente in crisi, e la sua Prof.

Immerse per magia nel mondo della grafologia entrambe impareranno a conoscere se stesse e ad amare la diversità, intesa come grande ricchezza.
 
Spero il mio racconto vi piacerà e che le avventure delle protagoniste possano essere anche per voi un viaggio divertente verso la vostra interiorità.

Grazie a Lorenzo Locatelli, alle edizioni Enea e all- bravissima illustratrice Ramona Iurato: www.ramonaiurato.com.

A presto

sabato 28 ottobre 2017

Incontro alla scoperta della Grafologia-Comune di Sedrina


Un ringraziamento al Comune di Sedrina e a tutte le persone che sono intervenute alla serata, portando interesse, curiosità, la propria esperienza e il proprio vissuto, è stata una bellissima esperienza.

https://www.facebook.com/comune.sedrina.bg.it/posts/717634305027584